Pari pirotecnico tra Club Quadrifoglio e Comprensorio Presilano

Cq97 soverato

Club Quadrifoglio (foto tratta da soveratiamo.com)

Club Quadrifoglio – Comprensorio Presilano 6-6

Marcatori: Procopio 2, Pardo, Caruso, Pasceri, Lentini (CQ) –  Danizio L 4, Riccelli L, Ricelli R (CP)

Finisce in pareggio una incredibile partita disputata al Palascoppa di Soverato. Il Quadrifoglio imposta bene la gara, chiudendo le folate offensive degli ospiti e ripartendo con incisività e precisione. Da azione personale nasce il gol di Pardo che porta il padroni di casa sull’1 a 0, pareggiato pochi minuti dopo da un preciso tiro all’incrocio dei pali degli ospiti con Riccelli L. Caruso riporta in vantaggio i locali ancora su azione personale, e qui la squadra inizia a credere che finalmente le cose possono girare per il verso giusto. Pochi cambi mirati e subito dopo vanno in gol Procopio con un gol strepitoso anticipando difesa e portiere per il 3 a 1, e poi Pasceri e Lentini su belle triangolazioni. Comprensorio alle corde e Quadrifoglio finalmente incisivo. Inizia il secondo tempo e la musica cambia. Gli ospiti sono meglio disposti in campo e cambiano continuamente velocità e schemi di gioco, mandando in tilt la difesa dei locali che sembra essere rimasta negli spogliatoi. Sicuramente il vantaggio e la pausa ha fatto male ai ragazzi di Mister Gualtieri mentre agli ospiti ha permesso di riorganizzarsi e i rimettersi in carreggiata e allora subito il 5 a 2, poi il 5 a 3 firmati da Danizio. Poi il Quadrifoglio ha una reazione di orgoglio e firma ancora con Procopio il gol che sembra rimettere in piedi la partita, 6 a 3. In pochi minuti il Quadrifoglio spreca malamente 3 nitide palle gol, e poi viene ancora punito. E’ un assedio alla porta di Voci, arrivano tiri da ogni parte, ma il portierone si supera, ma nulla può fare su due tiri che portano il risultato sul 6 a 5 con le reti di Riccelli R e Danizio. Pochi  minuti alla fine, il Quadrifoglio non riesce a gestire la palla e su azione di contropiede il comprensorio guadagna il sesto fallo che vale il tiro libero, magistralmente segnato dal numero 7 ospite Danizio (quattro gol per lui oggi). 6 a 6 e tutti a casa. Un tempo per parte, e un risultato tutto sommato giusto. Per il Club Quadrifoglio il mister si è detto soddisfatto del lavoro fatto finora e spera presto che possano arrivare punti preziosi oltre al bel gioco.

A.S.D. Club Quadrifoglio 97 – Città di Soverato.