L’Atletico Siderno espugna Grotteria: Pirgos sconfitto in casa 6-3

pirgos - atletico siderno 07-03-15

Pirgos – Atletico Siderno 3-6 (0-3 PT)

Marcatori: Panetta 5′ e 13′ st, N. Andrianò 32′ st (Pi) – Scarfò 15’pt, 28′ e 31′ st, Gab. Cremona 21′ e 24′ pt, Commisso 2′ st (AS).

Arbitro: Camillo Primavera di Locri.

Pirgos: A. Agostino, D. Andrianò (C), Alì, Ercolani, Cagliuso, Panetta, Fuda, N. Andrianò, G. Agostino, Oppedisano, Primerano.

Atletico Siderno C5: Rodi, Terranova (C), Carabetta, Schirripa, Scarfò, Cimieri, Commisso, Romeo, Gab. Cremona, Cajal, Figliomeni, Gius. Cremona. Allenatore: Maurizio Agostino.

Esce vittorioso l’Atletico Siderno nel derby sul campo del Pirgos fino ad oggi imbattuto in casa. Una partita “maschia” ma intensa dove si è vista una supremazia sul piano del gioco da parte dei bianco-azzurri ospiti, la formazione di casa si esprime maggiormente sul piano fisico, ma l’atletico non è da meno. Il primo tempo si chiude sul 3-0 a favore dell’Atletico, che subito ad inizio ripresa trova il poker accorcia la squadra di casa su tap-in dopo un calcio di rigore successivamente dimezza lo svantaggio, nel finale l’atletico chiude i giochi con altre 2 reti infine nel recupero il Pirgos trova la terza rete.

Andando in dettaglio alla cronaca: Ci prova subito con Gabriele Cremona al primo minuto per l’atletico, dopo una prima fase di studio dove la squadra di casa mantiene il possesso della palla. Al terzo sempre Siderno in avanti, Romeo tenta su calcio piazzato. Risponde la squadra di casa con N. Andrianò poco dopo, tiro respinto. Al 5′ Cajal centra il palo. Tre minuti più tardi la squadra di casa ci prova su calcio di punizione con N. Andrianò. L’atletico si affaccia in avanti con Cajal al 9′ tiro deviato, e con Commisso all’11 min che non ci crede fino in fondo sulla respinta. Al 14′ Cagliuso per la squadra di casa ci prova dalla distanza. Un minuto dopo si sblocca il match, sulla conclusione da fuori di Cajal, Scarfò trova la deviazione vincente e porta in vantaggio l’Atletico Siderno. Al 21′ Gabriele Cremona trova il 2-0 su tiro libero. Due minuti dopo al 23′ il Pirgos centra il palo con N. Andrianò su punizione e successivamente Panetta spedisce a lato. L’atletico nuovamente in avanti poco dopo ennesimo fallo, nuovo tiro libero, realizza ancora Cremona che infila per la seconda volta Oppedisano. Sul finale di primo tempo occasione per gli ospiti con Scarfò al 27′, risposta dei padroni di casa con una doppia conclusione di Cagliuso respinta da Rodi.

Inizia la seconda frazione di gioco, l’atletico subito in avanti ci prova Cajal. Poco dopo i bianco-azzurri ospiti trovano il poker con Commisso. Passa poco più di un minuto e l’atletico nuovamente pericoloso in avanti, bell’azione personale di Gabriele Cremona, il suo tiro però si stampa sul palo. Lo stesso calcettista bianco-azzurro protagonista al 5′ con un’azione fotocopia alla precedenze. Il Pirgos poco dopo trova la rete,  tap-in di testa vincente di Panetta dopo un calcio di rigore. La squadra di casa prende coraggio, poco dopo ci prova con Simonetta. A questo punto c’è un brutto fallo commesso ai danni di Gabriele Cremona, che dopo un paio di minuti si rialza, zoppicando vistosamente, si avvicina lentamente alla panchina accusando un forte dolore alle ginocchia, l’autore del fallo però verrà espulso per somma di ammonizione solo successivamente.  Si riprende, al 9′ occasione per Commisso del Siderno. Al 13′ la squadra di casa dimezza lo svantaggio portandosi sul 2-4, la conclusione da posizione defilata di Panetta vedi un non perfetto controllo del pallone da parte di Rodi. Il Pirgos crede nella rimonta e si spinge in avanti, l’Atletico però tiene botta e concede solo conclusioni da fuori vedi al 21′ e 24′. Nuovamente in avanti gli ospiti del Siderno questa volta ci prova Cimieri. Poco dopo al 27′ Romeo recupera palla salta un avversario a tu per tu con il portiere non trova la rete. Passa un minuto, lancio di Rodi per Scarfò che controlla si gira tira e trova un bellissimo gol. Ancora non è finita nel primo minuto di recupero bianco-azzurri nuovamente in avanti uno due Cimieri serve Scarfò che trova la sesta rete per l’atletico Siderno nonché la sua tripletta personale.  Infine nel recupero il Pirgos trova la terza rete con N. Andrianò per il definitivo 6-3 a favore degli ospiti del Siderno.

A.S.D. Atletico Siderno C5.