La Domenico Sport spreca molto, ma sul campo del Rovito finisce in parità.

Campionato Serie D Calcio a 5 (Girone A) – 2^ GiornataBoscolandiaRovito - Domenico Sport 28-11-15

Boscolandia Rovito – Domenico Sport 1-1 (p.t. 0-0)

Marcatori: A. Mannarino 36′ (D) – A. Cariati 38′ (B)

Ore 15 di sabato 28 novembre 2015, presso il centro sportivo Boscolandia di Rovito, si affrontano l’omonima squadra e la Domenico Sport. I padroni di casa sono alla ricerca del primo successo in campionato, dopo l’ottimo pareggio alla prima in casa dei vicini della Casolese. I ragazzi di mister Abramo cercano conferme dopo il netto successo casalingo con il Prato San Marco, ma con le assenze di S. Mannarino e P. Mannarino per infortunio, B. Romeo e A. Calomino per indisponibilità. Inizia il match con ritmi piuttosto blandi. Le squadre sembrano attendersi a vicenda. La prima conclusione è per gli ospiti al minuto 3 con G. Mandarino, ma il portiere Baldino non si fa trovare pronto. 3 minuti più tardi è di nuovo la Domenico Sport a sfiorare il vantaggio con un gran tiro di F. Cupolillo, che si stampa sul palo. Reagisce la Boscolandia con Cariati, che ci prova da fuori area, ma il tiro è di poco fuori. Al minuto 10 Cupolillo, dalla destra, lascia partire un diagonale sul secondo palo, dove, per un soffio, non arriva Mandarino. Subito dopo ci riprova Mandarino con un tiro dalla distanza, troppo centrale per impensierire l’estremo difensore della Boscolandia. Reazione dei locali, che ci provano prima con Tosto, parato da Bruno, e poi con Sacco, di poco fuori. Al 18′ schema dei tirrenici, su punizione dalla 3/4, Cupolillo da distanza ravvicinata non riesce a mettere dentro la palla dello 0-1. Ci riprovano anche Sacco e Tosto ma, forse per via del campo bagnato, oggi tutti sembrano essere imprecisi nei tiri. Il primo tempo si conclude con una bellissima conclusione di Formosa, indirizzata all’incrocio dei pali, e splendidamente parata dal portiere di casa Baldino. Termina 0-0 un primo tempo all’insegna degli errori sotto porta. Tra le due compagini, meglio la Domenico Sport.
Il copione del secondo tempo non cambia. Ci provano Formosa e Signorelli per gli ospiti, ma entrambe le conclusioni terminano alto. Al minuto 6 si sblocca la partita: Antonio Mannarino conclude con uno splendido rasoterra dal limite, al termine di una splendida azione corale della squadra. È 1-0 per la Domenico Sport. Il vantaggio però dura solo due minuti, poiché al primo affondo della Boscolandia, l’arbitro fischia un rigore per fallo di mano in area. I tirreni protestano energicamente per la decisione arbitrale. Secondo loro il contatto era con il braccio attaccato al corpo e la distanza molto ravvicinata. Batte Cariati, non ci arriva Bruno, ed è pareggio per la Boscolandia. Al minuto 12 bellissima azione Cupolillo-Signorelli-Cupolillo, ma l’ottimo intervento di Abate, fa si che lo stesso Cupolillo non arrivi a calciare. Ci provano ancora Tosto, Sacco e Cariati per la Boscolandia e Garibaldi, Cupolillo e Signorelli per la Domenico Sport. Ma l’occasione clamorosa è di Formosa che, all’ultimo minuto di recupero, con un gran tiro colpisce l’incrocio dei pali.Termina 1-1 a Rovito tra Boscolandia e Domenico Sport. Risultato che, per quanto visto in campo, sta stretto ai tirrenici, ma che rimarca comunque l’ottima organizzazione di gioco dei presilani, al secondo pareggio consecutivo.

ASD Domenico Sport