Aurora Gallico: vittoria in rimonta, 6-5 in casa con il Bianco

Campionato Serie D Calcio a 5 (Girone D) – 1^ Giornataaurora gallico 21-11-15

PSG Aurora Gallico – Bianco Calcio a 5: 6-5

Marcatori: M. Gangemi 4, T. Pizzone, A. Modafferi (AG) – Commisso 2, Rizzato, Fontana, Ferraro (BI)

“Chi ben comincia è a metà dell opera” diceva così il vecchio detto, ma l’Aurora riesce in una partita rocambolesca a sfatarlo, e lo sa nel modo più difficile, battendo un ostico Bianco calcio a 5 in rimonta. Davanti alla solita cornice di pubblico e sotto la direzione del Sign. Samir Elmiftahy della sezione di Taurianova inizia il campionato di serie D stagione 2015/16, l’Aurora Gallico padrona di cosa affronta la matricola Bianco calcio a 5. Palla al centro pronti… Via… è subito il Bianco a prendere il pallino del gioco, mettendo sotto una remissiva Aurora Gallico, che si fa trovare svogliata e senza alcun riferimento in campo, pesano molto le assenze per infortunio di Giuseppe Modafferi, Modafferi Angelo e Giuseppe Cartisano, elementi fondamentali e di grande esperienza. Passano solo 3 minuti ed il Bianco passa, Commisso, con una pregevole azione di smarcamento, elude la marcature di Paolo Capua, ed insacca alle spalle di Arrigo, il gol da morale alla squadra ospite che sfruttando le disattenzioni della difesa di casa raddoppia il risultato, tutti attendono una reazione ma è sempre il bianco a segnare portandosi in pochi minuti sul 3 a 0, poi sul 4 a 0 e infine intorno al 20′ minuto segna un 5 a 0 che ha tutta l’aria di disfatta per l’aurora, allo scadere, una fievole reazione d’orgoglio vede il neo acquisto Tiziano Pizzone, andare in rete dopo una respinta corta dell estremo difensore ospite, Il primo tempo si chiude su un umiliate 5 a 1 per la squadra Jonica. Durante la pausa dagli spalti si udivano le urla di Mister Notaro che cercava di spronare la squadra negli spogliatoi, strigliata che ha gli effetti desiderati, ad entrare in campo nel secondo tempo è tutt un altra Aurora, vogliosa e bramosa di recuperare una partita fortemente compromessa, sono il capitano Gangemi e l’estremo difensore Arrigo che prendo la squadra per mano, e si lanciano alla ricerca di una prodigiosa rimonta, subito capitan Gangemi su azione di rimessa insacca il portiere con un potente diagonale, portando la sua squadre sul 5 a 2, Il bianco non molla e continua ad pietro arrigo - aurora gallico 21-11-15attaccare cercando di ristabilire le distanze, ma Arrigo riesce a sventare tutti gli attacchi della squadra ospite che si propone ripetutamente davanti a lui, nel momento migliore del Bianco è ancora capitan Gangemi che intercetta un passaggio lento ed insacca l’estremo difensore ospite, comunque il copione non cambia, l’aurora aggredisce ed il bianco attacca scontrandosi con il muro erto dall’ estremo difensore Arrigo (foto a dx), uno dei migliori in campo, passano 10 minuti dal 3 gol dell aurora ed è ancora Gangemi che sugli sviluppi di una punizione dal limite riesce ad accorciare ancora le distanze, L’aurora a questo punto ci crede ed esce fuori gli artigli, aiutata dalla preziosa esperienza di Megali e Pacilli, riesce sempre con Gangemi a portare il risultato sul 5 a 5, a questo punto è il bianco ad accontentarsi chiudendosi nella fase difensiva ed attaccando solo in contropiede, è proprio sugli sviluppi di uno di questi che l’aurora intercetta palla e lancia Antonino Modafferi a tu per tu con il portiere che una volta saltato lo atterra dando all’aurora la possibilità di battere un penalty nel primo minuto di recupero, è proprio Modafferi che si incarica della battuta, un tiro violento che si insacca alle spalle del portiere ospite, la rimonta è ormai completata, e L’aurora porta a casa i primi 3 Punti.

P. F. (Ufficio stampa Aurora Gallico)